Ristorante Mes Amis by shane eaton

 

Calamari e gamberi arrostiti alla catalana

 

Tortino di Zucchine e parmigiano con tartufo nero

 

Carpaccio di manzo condito al limone, rucola e scaglie di grana

 

Filetti di Sogliola di Dover con spinaci saltati

 

Pasta del Mes Amis: mezzemaniche alla norcina con salsiccia e tartufo nero, mantecati nella forma di parmigiano

 

risotto ai frutti di mare

 

Tagliata di filetto con puree di patate

 

Dessert

Lievità 2 (Via Sottocorno) by shane eaton

pizza gourmet fatta bene: voto 9/10 :: €20 per una pizza e una birra media

La pizza gourmet ormai è diventata la moda a Milano. Garage, Berberé, Vesi, e altri nomi hanno aperto di recente locali che fanno delle pizze non tradizionali con ingredienti particolari. Il concetto è carino ma spesso l'esecuzione della pizza gourmet è un grande fallimento. Tanti, soprattutto in questa città, propongono un cornicione croccante e mettono degli ingredienti che si sposano malissimo sopra la pizza. 

Invece da Lievità fanno la pizza gourmet come si deve. Con ottime materie prime, fanno una ricerca seria per trovare degli abbinamenti giusti per creare delle nuove ricette. Lo stesso discorso per le bevande: ci sono diverse birre artigianali e anche dei vini interessanti che hanno abbinato con ogni pizza. 

La chiave da Lievità 2 in Via Sottocorno è il pizzaiolo Giorgio Caruso, una stella nel mondo di pizza. Anche se non ero convinto dalla prima pizza piccola e croccantina da Lievità in Via Ravizza 2 anni fa, le cose sono cambiate - ora la preparazione e la cottura dell'impasto sono a un altro livello. 

Caruso usa un impasto salutare e saporito fatto di farina tipo 1 (Petra 3). Fra le pizze tradizionali, la pizza migliore è la San Marzano (Margherita) con salsa di pomodoro San Marzano DOP, fiordilatte di Agerola, basilico fresco e olio EVO Colline Salernitane DOP. Voto 9/10

San Marzano

San Marzano

Ancora più saporita è la variazione con la bufala. Voto 9.5/10  

Ma non si va da Lievità per mangiare una margherita. Il vero punto di forza da Lievità sono le pizze particolari "gourmet". Ieri con Ezio di Io e Margherita e Nicola di PizzaPicMi, abbiamo provato la nuova lista estiva da Lievità.

La mia preferita è la Trombetta con zucchina Trombetta di Albenga e la sua salsa, cipolla rossa di Tropea IGP, provola affumicata di Agerola, filetti di tonno rosso siciliano, basilico fresco, olio evo Monti Iblei DOP. Tutti gli ingredienti sono di ottima qualità e si sposano benissimo insieme. La Trombetta, è proprio una pizza da meditazione. Complimenti Giorgio! Voto 10/10

Trombetta

Trombetta

 

Ottima anche la Verdeoro con peperoncini verdi, pomodoro giallo Giagiù, salsa di peperoncini verdi, fiordilatte di Agerola, alici di Cetara, basilico fresco, olio EVO Dritta monocultivar. Voto 9.5/10

Verdeoro

Verdeoro

 

Una pizza stranissima ma squisita è la "Cozza ma buona" con crema di cozze, fiordilatte di Agerola, Pomodoro San Marzano a pacchetelle, scorza di limone della penisola Sorrentina, basilico fresco, e olio EVO colline Salernitane DOP. Voto 9/10

 

Un altro plus di Lievità, almeno per me, è la location: sta 50 metri dal mio cocktail bar preferito!